Ultime Recensioni

Ultime Recensioni

giovedì 27 aprile 2017

Avviso dedicato a chi segue Books in wonderland

Gestisco il blog Books in wonderland da due anni ormai e dal primo giorno fino ad oggi, non ho fatto altro che dare maggiore visibilitá a letture di scrittori emergenti, per dar loro modo di farsi conoscere.
Guardando l'indice delle recensioni scrittre tra il 2015 e il 2016, sono presenti piú libri scritti da self che mi sono stati proposti e che ho accettato con piacere di leggere e recensire anche se alcuni non erano nelle mie corde, che libri scelti da me, con il cuore, con la voglia di scoprire nuove storie, nuove vite.
Cosí facendo peró ho perso di vista il motivo principale che mi ha convinto ad aprire il blog.
Il motivo principale che mi ha spinto ad aprire questo piccolo spazio virtuale é che desideravo avere anche io un piccolo posticino dove poter parlare di libri, delle mie letture preferite per potermi confrontare con voi lettori e per scoprire altre tantissime storie grazie a lavoro e la passione di moltissimi altri blogger che ho incontrato nel mio cammino.
Dico questo perché oggi ho letto un articolo in un blog che seguo, dove l'amministratrice annunciava la chiusura temporanea del suo sito perché si era resa conto che il blog le stava portando via troppo tempo, facendole perdere di vista cose piú importanti che fanno parte della vita quotidiana di tutti noi.
Ecco, questo post mi ha fatta riflettere parecchio, perché ho trovato un pó di me tra quelle parole.
Da quando (fortunatamente) ho trovato lavoro, le ore che dedico alla lettura sono diminuite parecchio, quindi voglio impiegare il tempo che ho a disposizione per leggere libri che ho davvero voglia di leggere e non letture "imposte".
Per cui oggi ho deciso che sospenderó le letture dei self che ho ancora in lista per dedicarmi a letture di libri scelti appositamente da me.
La lettura deve essere un piacere e non un obbligo verso qualcosa o qualcuno.
Non prendetela a male miei cari autori.
Cambiare un pó aria fa bene a tutti e sará cosí anche per me.
Un bacio grande
Valentina ♥

mercoledì 26 aprile 2017

Nuova veste grafica per Books in Wonderland




Ciao amici lettori,
da qualche giorno il blog da Altervista si è trasferito in Blogger per cui ad oggi presenta una veste provvisoria.
La gentilissima Pamela di "Catnip design" sta provvedendo a realizzare una nuova veste grafica tutta "Aliciosa", per questo mio piccolo spazio virtuale.
Non vedo l'ora di mostrarvela!!
In attesa, se vi va di seguirmi, potete iscrivervi ai "lettori fissi", per restare aggiornati su uscite librose e recensioni!

A presto

Valentina

lunedì 3 aprile 2017

Recensione Ti guardo da quassù di Elena Rose

Titolo: Ti guardo da lassù
Autrice: Elena Rose
Editore: Self-Publishing
Pagine: 160 circa


Ginny sedeva al suo tavolo preferito bevendo latte macchiato. Aspettava le amiche di una vita per una serata fatta di pettegolezzi e risate spensierate. Il telefono prese a squillare e il suo mondo si ritrovò, d’un tratto, in bilico sul bordo di un baratro. Caroline, la ragazza con cui aveva condiviso tutto fin dai primi mesi di vita, giaceva immobile sull’asfalto con i capelli sporchi di sangue. Un pirata della strada l’aveva strappata alla vita e alle braccia delle sue amiche. Da quel giorno per Ginny, nulla fu più lo stesso. I sorrisi avevano lasciato posto ai tormenti e i sogni erano stati sostituiti dal dolore. Ginevra si era chiusa nella sua bolla dove i ricordi erano banditi e il passato dimenticato, ma qualcosa o qualcuno l’avrebbero costretta ad affrontarli. Ian, con la sua schiettezza disarmante, cercherà di far tremare il suo mondo inventato, facendole scoprire il potere di un bacio e di un abbraccio. 

La testa le diceva di scappare da quei disarmanti occhi blu, ma il cuore scelse di seguire un’altra via.” 

Un’emozionante storia che racconta come l’amore può curare le crepe di un’anima ferita.

2017


  1. Blue Dream (Spin-off) Alice from Wonderland di Alessia Coppola
  2. Alice through the looking glass di Alessia Coppola
  3. Vite sospese di Alessia Litta
  4. Black Angel. Il figlio dei demoni di Valentina Bellucci